Dott. Mario Mancini
Andrologo a Milano, specialista in endocrinologia

Il segreto della salute maschile è un delicato equilibrio tra mente e corpo, regolato dagli equilibri ormonali che influiscono sul comportamento e sulla salute fisica. Il ruolo dell’andrologo-endocrinologo è studiare e mantenere questo equilibrio dalla nascita alla tarda età. I maschi che vivono sereni con se stessi e con il proprio corpo sono quelli che hanno un andrologo per amico. 

Andrologo a Milano
Andrologo a Milano

Patologie andrologiche
nell'uomo adulto

Il mio obiettivo: gestire le più comuni patologie del maschio adulto che condizionano la fertilità, i rapporti di coppia e la salute tra cui le infezioni della prostata, i problemi di erezione e di eiaculazione.
Andrologo a Milano

Patologie andrologiche
nel bambino e adolescente

Il mio obiettivo: riconoscere con una diagnosi precoce e curare le patologie della crescita tra cui il ritardo puberale, il varicocele, le patologie dei testicoli e del pene e il sovrappeso maschile.  

Un approccio moderno e all'avanguardia

Oggi molte terapie in andrologia permettono di evitare l’intervento chirurgico andrologico. L’obiettivo? Ricorrere al bisturi solo se necessario.

I trattamenti mininvasivi sono metodiche terapeutiche che stanno progressivamente sostituendo le chirurgia tradizionale, riducendo il rischio di complicanze, con tassi di successo pari o superiori alle vecchie procedure di chirurgia classica. 

In campo andrologico-endocrinologico è oggi possibile ricorrere a tali trattamenti, evitando l’intervento chirurgico

Tecnologia all'avanguardia

Macchinari innovativi

Esperienza

Empatia

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Compila il form o invia una email: verrai ricontattato al più presto.
Andrologo a Milano, Dott. Mario Mancini

Dott. Mario Mancini

Andrologo a Milano

Dal Settembre 2001 a Febbraio 2013 è Dirigente Medico presso l’Unità Dipartimentale di Andrologia dell’Ospedale San Paolo di Milano diretta dal Prof. G.M.Colpi, uno dei maggiori centri di diagnosi e cura della sterilità maschile e della disfunzione erettile in Italia.

Dal Febbraio 2013 è Responsabile dell’Unità Semplice di Andrologia Pediatrica e dell’Adolescenza dell’Ospedale San Paolo di Milano. 

Per 20 anni mi sono occupato di maschi adulti e anziani, dei loro problemi di infertilità, di disfunzioni sessuali, di infiammazioni croniche, di crescita della prostata e di alterazioni ormonali. Ho spaziato dall’endocrinologia alla microchirurgia andrologica per arrivare alla sessuologia. Mi sono spostato da Pisa a Firenze, a Trieste, in Inghilterra e negli Stati Uniti per poi fermarmi a Milano dove sono rimasto per anni con il Prof. Colpi ed infine ho creato uno struttura indipendente in Ospedale San Paolo proprio a Milano.

Ho favorito la nascita della andrologia pediatrica e dell’adolescenza che in Ospedale San Paolo ha la sua massima espressione nell’Unità Operativa Ospedaliera che si occupa di bambini dalla nascita a 18 anni. In quanto nuova branca della scienza medica, l’andrologia pediatrica e dell’adolescenza deve permettere la crescita di ragazzi sani che possano avere figli, un buon rapporto con il proprio corpo e con le future compagne. Continuo ad occuparmi dei miei pazienti adulti e anziani che si mantengono in forma grazie ad un percorso di prevenzione unico basato su consigli, pochi farmaci ed eventuali trattamenti mininvasivi. 

Un maschio che si fa controllare periodicamente da un andrologo sa di essere più sano e più forte degli altri. La cultura sta cambiando. 

News

Segui il blog per tutte le novità della ricerca scientifica e gli aggiornamenti in merito a terapie e trattamenti efficaci in campo andrologico. Il tuo andrologo a Milano.

Fecondazione assistita: a che punto siamo?

La fecondazione assistita, più correttamente definita procreazione medicalmente assistita, è un insieme di tecniche di riproduzione a cui si fa sempre più ricorso. A dirlo sono i dati recentemente resi noti dal Registro Nazionale della Procreazione Medicalmente Assistita, istituito vent’anni fa in seno all’Istituto Superiore di Sanità. Secondo il monitoraggio eseguito dall’ente, nel periodo tra…

Dettagli

Teratozoospermia isolata: la varicocelectomia ha senso?

La teratozoospermia è un’alterazione della qualità dello sperma caratterizzata da un’elevata percentuale di spermatozoi malformati. I dati scientifici a disposizione hanno dimostrato come le alterazioni morfologiche dello sperma, tra cui appunto la teratozoospermia, siano correlate all’infertilità: gli spermatozoi anomali, infatti, hanno minore capacità di fecondazione degli ovuli. Risalire alle cause di questa condizione non è…

Dettagli

Lunghezza del pene e infertilità sono correlate?

La lunghezza del pene è, da sempre, un argomento sensibile per la maggioranza degli uomini. Al netto delle “rassicurazioni” provenienti dalla letteratura scientifica, infatti, l’esposizione crescente alla pornografia ha contribuito ad acuire le incertezze maschili sulla propria fisicità. Al di là di quelle che possono essere le difficoltà psicologiche e sessuali degli uomini con pene…

Dettagli

Il varicocele incide sull’equilibrio ormonale?

Il varicocele è uno dei disturbi andrologici più conosciuti e più diffusi. Sebbene colpisca circa il 18% dei maschi sopra i quarant’anni, viene spesso diagnosticato in ritardo, di solito al comparire delle prime difficoltà riproduttive. Secondo quanto riportato dall’European Association of Urology, infatti, il 12,3% dei casi di infertilità maschile dipende da questa patologia. La…

Dettagli